CAMMINO PRINCIPALE

Tarvisio > Fucecchio > Roma

Il nord-est d’Italia ha sempre rappresentato un grande crocevia di strade che provenivano dall’est Europa: in base al punto di ingresso sul confine italiano le strade seguivano vie differenti, seppur con la stessa direzione, per confluire poi tutte nello stesso percorso principale e raggiungere Roma.

Questa Via veniva percorsa da migliaia di pellegrini del Nord-Est, che andavano verso i porti dell’alto Adriatico per raggiungere la Terra Santa via mare, o Roma e Santiago a piedi. 

Oltre a ripercorrere le orme dei pellegrini medievali provenienti dai paesi baltici, era anche il canale delle vie commerciali dell’ambra, del sale e del ferro e ci transitavano anche le conoscenze che provenivano dalle grandi Università presenti in Boemia, Moravia e Polonia. Il cammino lungo il tratto di territorio friulano è caratterizzato da ambienti naturali, tra sentieri, magredi, colline moreniche, risorgive, lungo la splendida valle del fiume Tagliamento ancora in stato primitivo, che compongono un contesto unico e raro.

Il cammino principale conduce a Roma attraverso la Via Romea Allemagna, Via Romea Annia, Via Romea Nonantolana-Longobarda e Via Francigena.

La mappa del cammino principale

Tappe in bici

Tarvisio > Fucecchio > Roma | Bici

Scopri la tappa

Scopri tutte le tappe

Per conoscere gli, alloggi lungo il percorso, ti basterà entrare in una delle tappe e cliccare direttamente in mappa oppure nella sezione dettagli.


L’arrivo a Roma

Il cammino si conclude a Roma, cosa vedere, cosa fare e come ritirare il testimonium

L’arrivo a Roma

Il cammino si conclude a Roma, cosa vedere, cosa fare e come ritirare il testimonium