Pasquetta a Roma, Seicento ragazzi incontrano il papa.

Organizza la Pastorale giovanile con la Fondazione Homo Viator.

Undici pullman e due furgoni, questa l’entità del convoglio che lunedì di Pasquetta porterà 600 adolescenti vicentini, con gli accompagnatori, all’incontro voluto da papa Francesco in piazza San Pietro.

L’iniziativa è dell’ufficio di Pastorale giovanile della diocesi, in collaborazione con la Fondazione Homo Viator-San Teobaldo.
Il pellegrinaggio H24 vedrà i ragazzi partire alle 6 del 18 aprile, per rientrare alle 7 del giorno dopo.

«Una risposta come questa – dice don Riccardo Pincerato, direttore della Pastorale giovanile – ci dice che i ragazzi hanno voglia di stare insieme, soprattutto dopo due annidi fermo dovuti alla pandemia. Ma alle spalle ci sono anche i genitori, che hanno incoraggiato i figli ad iscriversi, per partecipare a un’esperienza forte com’è la preghiera con il papa, che perla prima volta invita una fascia particolare di età, dopo la pandemia».

Puoi trovare qui altri articoli sull’argomento:

La Voce di Rovigo

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ti invieremo aggiornamenti sul cammino, news ed eventi che ti faranno conoscere la Romea sia che tu decida di percorrerla tutta, fare solo qualche tappa o innamorartene attraverso i nostri racconti.