Da Aquileia a Roma lungo la Romea Strata

Ottocento chilometri in 44 tappe: un grande evento per promuovere il percorso dell’antica via. Via libera al Protocollo di intesa tra i comuni della Romea Aquileiense.

Conto alla rovescia per il Pilgrimage Promotion Tour 2022 (PPT), evento promosso dall’Associazione Europea Romea Strata (AERS), con la Fondazione Homo Viator-San Teobaldo di Vicenza, che ha l’obiettivo di promuovere e valorizzare la via di fede e cultura Romea Strata.

Si parte il 15 maggio da Aquileia per arrivare a Roma il 27 giugno. Ottocento chilometri in 44 tappe: si tratta del cammino principale di questa antica via che, nella sua totalità, va dal mar Baltico al centro mondiale della cristianità.

L’inaugurazione avverrà il giorno prima della partenza, il 14 maggio. Alle 16 ci sarà la Messa del pellegrino nella Basilica di Aquileia, con la benedizione e la consegna delle credenziali, dei bordoni, delle bandiere e del diario di viaggio.

“Il PPT è un’iniziativa che vuole testare, rodare il percorso della Romea Strata. Come Fondazione Homo Viator-San Teobaldo abbiamo riscoperto, mappato e georeferenziato quest’antica via di fede e cultura”, spiega don Raimondo Sinibaldi, presidente AERS e Fondazione Homo Viator-San Teobaldo di Vicenza. “Ora si tratta di “animarla”. Ci sono già stati dei singoli e dei gruppi di pellegrini che ne hanno percorso dei tratti, ma il PPT è un grande evento organizzato, che vuole portare sulla via molta più gente. […]

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ti invieremo aggiornamenti sul cammino, news ed eventi che ti faranno conoscere la Romea sia che tu decida di percorrerla tutta, fare solo qualche tappa o innamorartene attraverso i nostri racconti.