Concorso sulla Romea Strata. Il liceo Masotto bissa il successo

Premio per l’illustrazione di gioie e sofferenze di chi viaggiava per raggiungere la tomba di San Giacomo.

Dopo il buon debutto dello scorso anno il liceo Masotto si è nuovamente distinto al quarto concorso sulla Romea Strata organizzato dal Lions club Montagnana Este: si è aggiudicato il premio di 500 euro con uno dei 4 lavori di due classi terze coordinati dalla docente di storia e filosofia Cinzia Zen.
Si tratta del video di mezz’ora sul “codex calixtinus” in cui gli studenti della terza C dello scientifico Emma Bergamasco, Benedetta Cestaro, Maria Dovigo, Carlo Montecchio, Alberto Padovan, Marta Pistore, Bianca Siliotto, Lucrezia Tiso e Vittoria Zampaolo si alternano nel raccontare e spiegare i punti del libro quinto: quali gioie, pericoli e sofferenze doveva aspettarsi chi si metteva in viaggio per raggiungere e venerare la tomba di San Giacomo.

«Un concorso di valorizzazione delle radici storiche e sviluppo del territorio che ha visto partecipare quest’anno 112 studenti di terza superiore di Montagnana, Noventa e Cologna Veneta», commenta Maurizia Dosso del Lions club alla cerimonia di premiazione al liceo con il presidente Giovanni Poletti, la dirigente scolastica del Masotto Maria Paola De Angelis e il sindaco Mattia Veronese che ha constatato come «la Romea Strata e le piste ciclabili devono essere un volano per l’economia dell’area».

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ti invieremo aggiornamenti sul cammino, news ed eventi che ti faranno conoscere la Romea sia che tu decida di percorrerla tutta, fare solo qualche tappa o innamorartene attraverso i nostri racconti.