Cammini lentezza ad arte in Toscana

I lunghi percorsi a piedi seducono sempre più italiani. Ecco 1369 chilometri da percorrere con calma per centellinare la grande bellezza di natura, arte e paesaggi.

Un popolo di santi, poeti e camminatori. Sempre più specializzati, per altro, visto che il “semplice” camminare è diventato un’attività evoluta, tra fit e nordic walking, nature hiking, trekking, e, anche quando lo si fa giusto per sgranchirsi le gambe, comunque monitorata dall’immancabile conta passi che spinge al traguardo dei fatidici 10mila al
giorno.

Camminare come stile di vita e postura dello stare al mondo, come ci insegnano le decine di libri che dissertano sul tema. E se per l’alpinista Erling Kagge camminare è ormai un gesto sovversivo per sottrarsi alla tirannia della velocità, il sociologo e antropologo David Le Breton, in libreria in questi giorni con La vita a piedi.
Una pratica della felicità (Raffaello Cortina Editore) ci ricorda che, nonostante oggi passiamo, immobili, sempre più tempo davanti gli schermi di cellulari o computer, e percorriamo in media 300 metri al giorno, contro i sette chilometri calpestati negli anni Cinquanta in Francia, camminare è sempre di più una celebrazione della nostra presenza fisica nel mondo, dei sensi, della nostra innata voglia di scoperta e avventura. […]

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ti invieremo aggiornamenti sul cammino, news ed eventi che ti faranno conoscere la Romea sia che tu decida di percorrerla tutta, fare solo qualche tappa o innamorartene attraverso i nostri racconti.