Camminare in Toscana

Scoprire la Toscana passo dopo passo, cambiare il punto di osservazione per sentire l’essenza di una terra che mal si presta a un turismo veloce e superficiale: è questo l’obiettivo dell’Atlante dei Cammini, un messaggio ispirazionale ma soprattutto uno strumento pratico per viaggiare in profondità nel cuore di una regione che regala grandi emozioni.

La Toscana è al centro dell’Italia, è da sempre al centro della storia, ed è al centro di un sistema naturalistico e paesaggistico straordinario attraversato da piccoli e grandi itinerari.
Passo dopo passo è infatti possibile avventurarsi in un patrimonio di borghi raccolti e grandi città d’arte che trovano una naturale via di connessione nei cammini.
È un modo antico quanto nuovo di entrare in contatto con le risorse e le icone del territorio. I passi appenninici delle Radici, della Cisa, dell’Alpe Serra e della Croce
Arcana, indicano il suggestivo ingresso in questo mondo in cui il tempo è scandito dal piacere del camminare.
I parchi delle Alpi Apuane e dell’Appennino Tosco Emiliano sono solo due tra le numerose aree naturali toccate dai percorsi. Gli itinerari conducono in ben sei dei sette siti Patrimonio dell’Umanità della Toscana. A Siena, Firenze, Arezzo e Lucca, le città d’arte diventano snodi di scambio tra un cammino e l’altro. E poi c’è quel piccolo mondo antico di borghi che racconta di epoche e tradizioni, svela i segreti racchiusi nelle chiese, esposti nei musei e disseminati tra le campagne, permettendo di conoscere la Toscana in un modo diverso, personale e sostenibile.
L’Atlante dei Cammini Disegna la rete di mobilità slow della Regione Toscana. È un sistema di itinerari culturali che, incontrandosi e correndo lungo il territorio, costituiscono veri e propri punti di accesso al grande patrimonio storico-artistico e naturalistico della Toscana. I grandi cammini che fanno parte dell’Atlante, caratterizzati da una storia secolare che è possibile scoprire solo passo dopo passo, disegnano direttive e snodi d’ingresso per muoversi tra le grandi città d’arte e le centinaia di piccoli borghi.

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ti invieremo aggiornamenti sul cammino, news ed eventi che ti faranno conoscere la Romea sia che tu decida di percorrerla tutta, fare solo qualche tappa o innamorartene attraverso i nostri racconti.