29 gennaio 2022, Un piano strategico per il Delta del Po

Gli interventi che verranno finanziati per il Delta del Po si inseriscono nel Piano Strategico Grandi Attrattori Culturali che vede nei settori della cultura e del turismo le componenti essenziali e inscindibili per lo sviluppo dell’economia nazionale e dell’occupazione, in grado, al tempo stesso, di favorire processi di inclusione e coesione sociale.

Il Piano Strategico, che interviene su beni e su siti di notevole interesse culturale e di rilevanza nazionale per i quali si rende necessario e urgente realizzare interventi di tutela, valorizzazione e promozione culturale, ha come prioritaria finalità il potenziamento del sistema delle grandi infrastrutture culturali nazionali che costituiscono luoghi di eccellenza per la conoscenza e la produzione culturale. Nell’ambito di tale strategia riemerge forte la necessità di valorizzare quel patrimonio che costituisce il tessuto connettivo peculiare della nostra Penisola; è fondamentale recuperare e valorizzare le realtà che seppur meno conosciute siano in grado di innescare processi di sviluppo locale e di restituire ai luoghi significati e valori condivisi da parte delle comunità.

Questo processo consente la riappropriazione dell’identità culturale di ciascun cittadino, ridisegnando la crescita culturale e sociale delle città. Inoltre, gli interventi del Piano sono stati programmati con il sostegno di fondi nazionali e in complementarità con quanto previsto dal PNRR.

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ti invieremo aggiornamenti sul cammino, news ed eventi che ti faranno conoscere la Romea sia che tu decida di percorrerla tutta, fare solo qualche tappa o innamorartene attraverso i nostri racconti.