26 luglio 2016: Convegno “Tra Europa e Vicino Oriente” con Franco Cardini

dal 26/07/2016 al 26/07/2016

Gli Amici dell’Hospitale e il Centro di Studi San Tomaso insieme a Historia di Pordenone vi invitano all’incontro con FRANCO CARDINI (*)

TRA EUROPA E VICINO ORIENTE dopo i fatti tragici di Nizza e quelli in corso in Turchia e in Siria. Dalla geopolitica, al contagio della violenza, alla crisi dei modelli politici culturali, fino all’identità spirituale della nostra civiltà, si addensano interrogativi che mettono in crisi molte certezze consolidate.

Lo storico fiorentino Franco Cardini ne parla con la freschezza dell’osservatore libero e con la sapienza e il rigore dello studioso, mescolando analisi puntuali e franchezza dissacrante

26 Luglio 2016 alle ore 16.00 all’Hospitale di San Giovanni a San Tomaso 

San Tommaso apostolo, il modello di chi va a vedere di persona e sa che alla fine non gli servirà toccare. Solo se si fiderà, potrà vedere.

E’ partito da Gerusalemme verso Oriente, ha evangelizzato la Siria, la Mesopotamia, la Persia fino in India, ha posto i semi della Cristianità Orientale, radici resistenti, le stesse nostre. Da San Tomaso, a Concordia, nell’Adriatico, a Gerusalemme, in Siria, Indopersia: la sua Via.

La Via di San Tomaso è una linea di ricerca, sulla storia della cristianità orientale e delle altre culture e religioni vicino orientali e sulla storia e sulla modernità della possibilità di relazione con esse, perché l’incontro fa superare le paure, riduce i pregiudizi, polverizza le propagande, fa vedere cosa c’è di interessante per noi in quella relazione a Oriente, cosa potremmo ritrovare di prezioso, che abbiamo perduto…e come in questa relazione possiamo riconoscere i difetti che non pensiamo di avere…. o riconoscere la deriva verso la quale non pensiamo di andare…., come questa relazione può evitare il contagio della violenza ed essere utile ancora forse a questo Occidente dis-orientato e a questo Oriente Terra madre tormentata.

ingresso libero 

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ti invieremo aggiornamenti sul cammino, news ed eventi che ti faranno conoscere la Romea sia che tu decida di percorrerla tutta, fare solo qualche tappa o innamorartene attraverso i nostri racconti.