DIRAMAZIONE INTERNAZIONALE

Miren > Fucecchio > Roma

Questa diramazione proviene dalla Slovenia e sconfina in Italia attraversando Savogna di Isonzo, comune goriziano. Siamo sulla Via Romea Aquileiense che punta verso sud-ovest e attraversa il Friuli Venezia Giulia passando per Aquileia, centro propulsore del cristianesimo e grazie al suo porto è crocevia del commercio di vetro, ferro e ambra.

La via Romea Aquileiense transita per la regione del Carso, teatro di violente battaglie durante la prima guerra mondiale, tra le truppe italiane e quelle austro-ungariche.

Questa zone di confine rappresenta culturalmente la cerniera tra l’Oriente e l’Occidente in quanto punto di contatto e di scambio in un’area che, nel 700, è diventata progressivamente la Mittel-Europa. La via è caratterizzata dall’influenza climatica del Golfo e dalla presenza dei boschi planiziali, testimonianza dell’originale ambiente della pianura Padana.

Questa diramazione conduce a Roma attraverso la Via Romea Aquileiense, Via Romea Annia, Via Romea Nonantolana-Longobarda e Via Francigena.

La mappa della diramazione

Scopri tutte le tappe

L’arrivo a Roma

Il cammino si conclude a Roma, cosa vedere, cosa fare e come ritirare il testimonium

L’arrivo a Roma

Il cammino si conclude a Roma, cosa vedere, cosa fare e come ritirare il testimonium

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ti invieremo aggiornamenti sul cammino, news ed eventi che ti faranno conoscere la Romea sia che tu decida di percorrerla tutta, fare solo qualche tappa o innamorartene attraverso i nostri racconti.