DIRAMAZIONE INTERNAZIONALE

Miren > Fucecchio > Roma

Questa diramazione proviene dalla Slovenia e sconfina in Italia attraversando Savogna di Isonzo, comune goriziano. Siamo sulla Via Romea Aquileiense che punta verso sud-ovest e attraversa il Friuli Venezia Giulia passando per Aquileia, centro propulsore del cristianesimo e grazie al suo porto è crocevia del commercio di vetro, ferro e ambra.

La via Romea Aquileiense transita per la regione del Carso, teatro di violente battaglie durante la prima guerra mondiale, tra le truppe italiane e quelle austro-ungariche.

Questa zone di confine rappresenta culturalmente la cerniera tra l’Oriente e l’Occidente in quanto punto di contatto e di scambio in un’area che, nel 700, è diventata progressivamente la Mittel-Europa. La via è caratterizzata dall’influenza climatica del Golfo e dalla presenza dei boschi planiziali, testimonianza dell’originale ambiente della pianura Padana.

Questa diramazione conduce a Roma attraverso la Via Romea Aquileiense, Via Romea Annia, Via Romea Nonantolana-Longobarda e Via Francigena.

La mappa della diramazione

Scopri tutte le tappe

Per conoscere gli, alloggi lungo il percorso, ti basterà entrare in una delle tappe e cliccare direttamente in mappa oppure nella sezione dettagli.


L’arrivo a Roma

Il cammino si conclude a Roma, cosa vedere, cosa fare e come ritirare il testimonium

L’arrivo a Roma

Il cammino si conclude a Roma, cosa vedere, cosa fare e come ritirare il testimonium