DIRAMAZIONE NAZIONALE

Enego > Fucecchio > Roma

La Via del Saliso-Transumanza è un antico percorso già tracciato dai romani e serviva a portare gli ovini e bovini dalla pianura all’alpeggio montano nel periodo estivo per far alimentare gli animali. Questa infatti era una via “armentaria” utile cioè per spostare gli animali tra la primavera e l’estate, per poi rientrare in pianura.

La Via del Saliso collega la Pianura vicentina-padovana con l’Altipiano dei 7 comuni, che ha come centro Asiago. 

Questa diramazione parte dall’Altipiano di Asiago, arriva a Vicenza dove si innesta sulla Via Vicetia la quale prosegue per Montagnana e arriva fino a Badia Polesine. Da qui parte la Via Nonantolana-Longobarda che attraversato il Po e l’Appennino tosco-emiliano si innesta a Fucecchio nella Via Francigena, e tramite questa, arriva a Roma.


Stiamo tracciando le tappe, a breve sarà disponibile la mappa.

L’arrivo a Roma

Il cammino si conclude a Roma, cosa vedere, cosa fare e come ritirare il testimonium

L’arrivo a Roma

Il cammino si conclude a Roma, cosa vedere, cosa fare e come ritirare il testimonium

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ti invieremo aggiornamenti sul cammino, news ed eventi che ti faranno conoscere la Romea sia che tu decida di percorrerla tutta, fare solo qualche tappa o innamorartene attraverso i nostri racconti.